lunedì 31 agosto 2009

30 agosto: il "volo" dell'Elfo

Bella gara quella di Nistisino di Sulzano, sulle colline prospicienti il lago d'Iseo e valevole come quarta prova del Trofeo del Sebino 2009. Un pò meno bello il "volo" che ho fatto ruzzolando sul sentiero.

Il percorso si inerpicava per i primi 4 Km in salita fino al Giogo di Santa Maria per poi, attraverso sentieri e bosco, ridiscendere fino al punto di partenza per un totale di 9 Km.

Prima del via ho fatto conoscenza con un amico conosciuto virtualmente su Running Forum, Sky79 il suo alias. Gli faccio i complimenti anche da qui, va veramente forte!

Della mia società eravamo in sei e abbiamo avuto anche l'onore di una foto di gruppo da parte del fotografo di podisti.net.

Alle 9 viene data la partenza, il clima è fresco ma stà cadendo una lieve pioggerellina che provoca qualche apprensione pensando a come potrebbe diventare scivoloso il terreno, soprattutto dovendo affrontare la discesa in forte pendenza.

Dopo un primo Km in piano ecco che si inizia a salire, io comincio a perdere colpi nel senso che mentre le gambe vanno regolari sento che i battiti salgono un pò troppo, allora decido di non fare l'eroe e alterno tratti di camminata ad altri di corsetta cercando di non rimanere troppo indietro.

Transito alla vetta dopo 30 minuti esatti e da adesso si lascia la strada asfaltata per inoltrarci nel sentiero attraverso il bosco. Cerco di accelerare anche se il fondo è ovviamente sconnesso e a un certo punto ecco il misfatto: mi ritrovo letteralmente in volo atterrando non proprio in maniera plastica e battendo violentemente il braccio e il ginocchio. Mi rialzo, per fortuna a parte qualche graffio non ho nulla di serio e riparto. La discesa è da brividi ma cerco di recuperare più terreno possibile e piazzo una bella volata finale che però non mi consente di chiudere entro l'ora di gara.

Alla fine giungo al 178° posto (su un totale di 213) in 1h.00'50" (49° di categoria su 55).

Mi rimane comunque la bella soddisfazione di una corsa in un ambiente anche paesaggisticamente stupendo. Per la cronaca ha vinto Andrea Bottarelli dell'Un.Atl.Valle Trompia in 36'.30", record uguagliato della manifestazione.

E da oggi si ritorna al lavoro, le ferie son finite, agosto chiude i battenti, settembre si apre con la ripresa dell'attività podistica e un clima meteorologico si spera più clemente.

4 commenti:

  1. bella foto, mi segno sta corsa!

    RispondiElimina
  2. Eccolo Sky79,è sempre un piacere dare una faccia e una voce alle conoscenze online,specialmente se la conoscenza è pure un concittadino

    RispondiElimina
  3. Spesso i percorsi delle gare locali sono un pò creativi ed è difficile correre su certi terreni...
    Meglio una camminata che un infortunio.
    ciao

    RispondiElimina
  4. che ruzzolone..ocio ale..io li temo questi percorsi con discese a rischio

    RispondiElimina

Lasciami un tuo commento, te ne sarò grato.