lunedì 26 settembre 2011

Mezza maratona di Bergamo: il ritorno!


“Quanto vale un abbraccio di un amico?????
Per me moltissimo,
e l'abbraccio di Alessandro al termine della gara di oggi chiusa sotto il traguardo dell'1h50' è il risultato + bello che questa gara poteva darmi!
Grazie Alessandro di questa bella giornata di sport!”

Quanto sopra è ciò che ha condiviso su Running Forum l’amico Roberto Corrioni che mi ha fatto da angelo custode permettendomi di arrivare a tagliare il traguardo del Sentierone in 1.48.45.
Che dire di questa gara che segnava il mio ritorno ufficiale alle competizioni competitive?
E’ stata dura, ma questo l’avevo già preventivato. Completare 21 Km di corsa richiede un’adeguata preparazione sia di gambe che di testa e in entrambi i campi riconosco di avere ancora un po’ di strada da fare. Non voglio parlare delle polemiche sugli errori organizzativi (percorso modificato in corso d’opera!!! Ci hanno fatto sbagliare strada facendola allungare di qualche centinaio di metri poco dopo Longuelo per poi farcene tagliare un pezzo per riportarci alla distanza giusta) ma delle belle sensazioni così ben condensate da Roberto.
Ricordo che mentre lui parlava, parlava, incitava il pubblico e spronava noi atleti, io faticavo anche a tenere sveglia la mente. L’obiettivo dichiarato era di stare entro le due ore ma alla partenza ho azzardato di voler stare nell’1 e 50 e lui si è messo subito a disposizione tenendo il mio passo e ragguagliandomi ogni tanto sulla media che stavamo tenendo. Con noi anche un suo amico che aveva lo stesso obiettivo. Purtroppo la giornata era abbastanza afosa e calda, nonostante il settembre avanzato, e questo fattore è stato più duro che non le salitelle che ogni tanto ci trovavamo ad affrontare. Attorno al 15° Km ho accusato un surplus di fatica e stavo quasi pensando di abbandonare ma lui con i suoi “tieni duro”, “non mollare”, “bravissimo, bene così”, “dai che prendiamo quel gruppetto in crisi” mi ha letteralmente trascinato fino in fondo.  A 500 metri dall’arrivo, quando ormai si intravedeva l’ultima curva, Roberto ha rotto gli indugi ed è partito fortissimo; io ho tentato di resistere, non a lui, ma alle mie gambe che volevano rifiutarsi di muoversi, ma ho stretto i denti e sul tappeto blu del Sentierone ho sferrato un’accelerazione che ha sorpreso persino me stesso. Tagliato il traguardo la prima cosa che ho istintivamente fatto è stato un abbraccio con il mio amico, incurante del fatto che ero fradicio di sudore ed esausto.
Poco dopo è giunto al traguardo anche Roberto, l’altro mio amico e compaesano con cui ero arrivato in macchina da casa. Stracontento anche lui perché era convinto che non ce l’avrebbe fatta a concludere la gara.
Una bella domenica, di sport e soprattutto di amicizia: alla partenza ho conosciuto e salutato alcuni amici che erano fino a poco prima solo “virtuali”, gente con cui ogni tanto si scambiano battute in rete. E’ la dimostrazione che le cose “vere” e “reali” sono di gran lunga meglio di ogni “effetto speciale” che però è solo virtuale. La corsa è anche (e soprattutto) questo. Per i PB, i podi e gli allori c’è tempo…

9 commenti:

  1. Sono davvero felice per te, come vedi era solo questione di tempo! Ora col tuo tallone bionico tornerai più forte di prima ;-)

    RispondiElimina
  2. hai visto.. PANTA REI ....! ;-)

    RispondiElimina
  3. Non mi aspettavo di vederti, quando ci siamo incrociati al settimo: poi ti ho visto tagliare il traguardo ma, in attesa della mia bella, ti ho perso di vista.
    Alla prossima.

    RispondiElimina
  4. Ma che bello Ale, complimentissimi...
    Spero di imitarti a Novembre....

    RispondiElimina
  5. un ottimo rientro , grande ale , bentornato , hai fatto un ottima gara , la stoffa del campione non mente

    RispondiElimina
  6. ciao Alessandro, avevo perso il collegamento al tuo blog, in seguito a formattazione del computer, causa virus che mi ha combinato seri danni per reinstallare i software per la gestione del mio studio legale, ti avevo lasciato ancora che portavi il gesso e invece ora scopro con piacere che non solo hai ripreso a correre ma addirittura hai partecipato ad una mezza maratona, che dire hai una grande forza di volontà, bentornato tra i runner, a proposito ma non ti colleghi più al forum di runningforum?

    RispondiElimina

Lasciami un tuo commento, te ne sarò grato.