martedì 10 febbraio 2009

10 febbraio: riaccendere un lumicino.... CL 13K

Dopo la mezza di Verona con tutti gli strascichi che s'è portata appresso (gambe legnose, dita dei piedi tumefatte e coperte di vesciche, morale sotto i tacchi, testa "impazzita" ecc.ecc.) ho finalmente raccolto le mie residue forze e sono uscito per una sgambata disintossicante: 13 Km fatti abbastanza senza eccessiva fatica ma inesorabilmente lenti...(media finale 5'15"/Km).
Il fatto di aver riprovato alcune sensazioni positive di ebbrezza da corsa mi fa dire che (forse) si stà riaccendendo un lumicino e pian piano ritornerà anche quel pò di energia in vista dei traguardi che ho all'orizzonte (il Great dream...Roma!).

Dettagli su MB

grafico intervalli:

7 commenti:

  1. ale.. lo so'.. tu nun molli mai!!!

    RispondiElimina
  2. risali la china..umiltà e sudore, le doti del maratoneta.. you'll be a finisher!!

    RispondiElimina
  3. inesorabilmente lenta? Ale, va benissimo, è così che si deve fare dopo un impegnone, lenta lenta lenta, capillarizzazione, il cuore si irrobustisce e Roma, chi te ferma più?

    RispondiElimina
  4. Corsa lenta rigenerante.....quello che ti ci voleva, giusta giusta per riprendere la marcia su Roma ! E magari in settimana un bel progressivo fulminante, di quelli che ti danno morale.....di corsa verso The Great Dream !

    RispondiElimina
  5. Così si fa, ci si rialza, più aggressivi di prima...
    Mollare mai!

    RispondiElimina

Lasciami un tuo commento, te ne sarò grato.