martedì 16 giugno 2009

16 giugno: alla ricerca di nuovi percorsi...

Stamattina alle 5:30 la sveglia mi ha fatto sobbalzare interrompendo un sogno che stava diventando ...inquietante. Vabbè, in fretta e furia mi sono alzato e preparato per uscire, avevo appuntamento con Roberto per un percorso inedito, tanto per provare a cambiare e sperimentare nuove strade (e nuove salite). Avevo lasciato la borsa in macchina col garmin; ieri sera ha preso la macchina mio figlio e così non sono riuscito a trovare la borsa. Non importa, per una volta tanto non ho la registrazione dell'uscita, vorrà dire che la rifaremo.

Raggiunto Roberto a casa sua ci siamo diretti verso Bornato e anzichè salire per il castello abbiamo fatto la salita della "romiglia" per poi arrivare al campo sportivo e al punto più alto alla villa "Monte Rossa". Da lì una discesa fino a Cazzago con lo strappettino dello zig-zag e poi attraverso via 4 novembre e via Fontana sono ritornato a casa dove ho salutato Roberto. Sono stati circa 8 Km ma sarò più preciso nei prossimi giorni.

Il caldo stà già facendosi sentire, ormai siamo in piena stagione estiva, speriamo di non squagliarci prima sotto i raggi del sole. Intanto ho formalizzato l'iscrizione alla mezza maratona di Camignone, il 28 giugno. Sarà dura ma se non si soffre...che si corre a fare?

3 commenti:

  1. anche qui da me stamane correre alle 7.00 è stata dura molto dura causa caldo!!!! Non ti invidio per il 28...una mezza sotto il sole... un massacro....ti dico così ma io farò lo stesso un mese dopo!!!! ahahahaha

    RispondiElimina
  2. Ma gareggiare è un po' soffrire ?

    RispondiElimina
  3. se non si soffre che si corre a fare.. bellissima ale..buona mezza..io soffrirò alla mezza di roma sabato notte

    RispondiElimina

Lasciami un tuo commento, te ne sarò grato.