lunedì 17 maggio 2010

Zerochilometri

Settimana da dimenticare, podisticamente parlando. Settimana che si chiude con un bello ZERO su tutti i fronti. Il clima umido e freddo dei giorni scorsi ha avuto la meglio su di me e mi ha lasciato in eredità una bella bronchite con annessi e connessi. Ancora oggi, a otto giorni dalla mia ultima uscita di corsa ho la testa pesante, il catarro che non si scioglie e mi causa difficoltà di respiro e otturazione all’orecchio.
Intanto mi stò sciroppando iniezioni di antibiotico e tutti quegli accorgimenti che danno l’illusione di star meglio (inalazioni, bagni di vapore ecc. ecc.).
E’ saltata ovviamente la partecipazione alla mezza maratona di Orzinuovi, gara in cui avevo intenzione di attaccare il mio PB, e rischia seriamente di saltare anche la Proai-Golem, nonostante il mio nominativo figuri già nell’elenco degli iscritti.
Quando e se riprenderò non oso pensare alla velocità da clinica geriatrica che riuscirò a ottenere. Pazienza, l’importante è prendere le cose per il verso giusto, qualcosa di buono esiste sempre.

16 commenti:

  1. nelle ultime due righe hai detto tutto! Forza ;)

    RispondiElimina
  2. Ale non abbatterti per così poco. Dobbiamo sempre pensare a chi sta peggio di noi in tutti i sensi.
    Forza che ti vogliamo più pimpante di prima.

    RispondiElimina
  3. L'estate sta bussando alla porta.
    Zero km non significa zero tituli.
    Avanti Tutta!

    RispondiElimina
  4. Spero per te Ale che tu possa rimetterti presto. Il clima bestiale delle ultime settimane ha dato non pochi fastidi a tutti.
    Ciao

    RispondiElimina
  5. Ne uscirai ancora più forte...

    RispondiElimina
  6. Meglio una pausa adesso che a fine estate..
    Vedrai che dopo 2-3 uscite sei già tornato a pieno regime..

    RispondiElimina
  7. Pensa a guarire che poi a recuperarare ci vuole poco.
    Comunque visto il tempo di questi ultimi giorni non ti sei perso nulla anzi ...in bocca al lupo.

    RispondiElimina
  8. In bocca al lupo passera'!!!!!!!! :-)

    RispondiElimina
  9. Dai Ale... tieni duro e vedrai che in pochi giorni ritorni quello di prima!
    RUN4FUN

    RispondiElimina
  10. Dopo il temporale torna sempre il sole... Guarisci bene che poi si riprende!

    RispondiElimina
  11. Ripartire dopo uno stop è sempre dura... ma le prime corse a me danno sempre sensazioni uniche!!

    RispondiElimina
  12. Cura 'sta bronchitella del ciufolo..!!
    A me era partita come tossetta e son dovuto finire con inalazioni di antibiotici e cortisone : stavo affogando di tosse convulsa !!
    Circa gli zero km per la corsa, mi consenti una licenza poetica :
    in linea con la tua simpatia calcistica... zero tituli...!!!
    Oooooops !!!
    Mi perdoni ?!?!?! ;-D

    RispondiElimina
  13. Dai Ale forza e coraggio che il male è di passaggio...zero km mi fa venire in mente zero tituli :-( quindi vedi di rimediare...almeno tu!!!!!!!!

    RispondiElimina
  14. A volte staccare ci fa ripartire ancora meglio di prima e poi la cosa bella della corsa è che c'è sempre una competitiva a cui iscriversi :-)

    RispondiElimina
  15. Tiro ad indovinare: riprenderai le corse già domenica, alla Franciacorta per la vita? Sei pure finito nella foto del volantino!!!
    In bocca al lupo, rimettiti presto.

    RispondiElimina
  16. Col tempo schifoso che ha fatto non so quanti si sono salvati. Anch'io mi sono gustato una bella tracheite, e quelli che corrono con me anche. Porta pazienza, anche per smaltire gli antibiotici. Ma in poco tempo ritorni in forma!

    RispondiElimina

Lasciami un tuo commento, te ne sarò grato.